Sportello Unico Telematico Integrato SUAP/SUE

SPORTELLO UNICO TELEMATICO INTEGRATO

Sportello Unico Attività Produttive e Sportello Unico Edilizia

Con Deliberazione della Giunta Comunale n.57 del 26 marzo 2020  è stato istituito lo Sportello Unico Telematico Integrato per l’Edilizia (SUE) e le Attività Produttive (SUAP), attraverso l’utilizzo esclusivo del portale telematico Impresainungiorno

Conseguentemente, a partire dal giorno 1 maggio 2020, la presentazione di istanze, segnalazioni, richieste di accesso agli atti e comunicazioni di ogni natura, relative a tutte le attività afferenti all’Edilizia e alle Attività Produttive, compresa ogni ulteriore documentazione correlata, dovrà avvenire in modalità telematica mediante il portale impresainungiorno.gov.it


Nelle more dell’implementazione del portale sopra indicato, in relazione alla “ Normativa Sismica”: Procedure per deposito della documentazione di cui all'art. 6 comma 1, lettera c) della L.R. 33/2015 e per il rilascio della certificazione relativamente ad interventi di sopraelevazione ai sensi della DGR 30/3/2016 n. X/5001 la documentazione  va ancora presentata dal committente o da un suo delegato con procura speciale per via telematica sul portale MUTA (Modulo Unico di Trasmissione) di Regione Lombardia all'indirizzo http://www.muta.servizirl.it/mutafe/html/index.jsp

 

Al fine di agevolare l’utenza alla comprensione del corretto utilizzo del nuovo portale comprese le modalità di completamento delle pratiche edilizie ancora in corso in formato cartaceo si possono consultare queste "Domande e risposte" rilevate dagli uffici come le più ricorrenti in questo periodo.


COME COMPILARE E PRESENTARE UNA PRATICA

  • Accedere allo Sportello Unico Telematico Integrato tramite il link Impresainungiorno
  • Nel campo 'Accedi al Suap Comune':  selezionare Como
  • Campo 'Informati': per consultare l’elenco di tutti i procedimenti
  • Campo 'Compila una Pratica': per compilare e presentare una pratica  (selezionare 'Prima di Compilare' per conoscere il settore di attività del procedimento e conoscere costi dei diritti istruttori)
  • Procedere con la registrazione secondo le modalità previste (SPID, CNS, CREDENZIALI)


È necessario possedere:

  • casella PEC: propria o di un procuratore nominato (professionista incaricato dal committente);
  • firma digitale: per firmarei file o documenti informatici è necessario essere in possesso di un dispositivo per la firma digitale

 

Irricevibilità della pratica


Nei seguenti casi le comunicazioni telematiche, in quanto prive dei requisiti minimi essenziali, sono irricevibili:

  • assenza di firma digitale dei documenti presentati;
  • assenza di procura speciale in caso di delega e mancato invio dei documenti di identità personale dei sottoscrittori la procura speciale;
  • mancata elezione di domicilio presso il procuratore delegato e /o non indicazione dell'indirizzo di PEC ove inviare le comunicazioni;
  • tutti gli altri casi in cui la rilevanza delle omissioni sia tale da non consentire la completa identificazione dell'intervento, dell'immobile o di altri elementi essenziali all'istruttoria della pratica.

 

ACCEDI ALLO SPORTELLO UNICO TELEMATICO INTEGRATO DEL COMUNE DI COMO

 

Le domande, le dichiarazioni, le segnalazioni e le comunicazioni concernenti le attività rientranti nel campo di applicazione del DPR 160/2010 e del DPR 380/2001 ed i relativi elaborati tecnici e allegati dovranno essere presentati  esclusivamente in modalità telematica allo Sportello Unico Telematico Integrato del Comune di Como, mediante una procedura guidata.
Le istanze presentate in altra forma saranno respinte.

 

 

S.U.E. SPORTELLO UNICO DELL’EDILIZIA

COS'È

Lo Sportello Unico Edilizia (S.U.E.) costituisce  per definizione “l’unico punto di accesso per il privato interessato in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti il titolo abilitativo e l’intervento edilizio oggetto dello stesso”.

COSA FA

Lo Sportello Unico per l'Edilizia svolge tutte le funzioni indicate nell'art. 5 del D.P.R. 380/2001.

 


S.U.A.P. SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE

COS'È


Il S.U.A.P., Sportello Unico per le Attività Produttive, in base alla normativa vigente (D.P.R. n. 160 del 7 settembre 2010 - G.U. del 30 settembre 2010) è l’unico referente sul territorio in cui si svolge l’attività o dove è situato l’impianto, per tutte le procedure relative all'esercizio di attività produttive di beni e servizi (localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento), nonché cessazione o riattivazione delle suddette attività, (ivi comprese quelle di cui al Decreto Legislativo 26 marzo 2010, n. 59).

Per “attività produttive” si intendono tutte le attività di produzione di beni e servizi, incluse le attività agricole, commerciali e artigianali, le attività turistiche e alberghiere, i servizi resi dalle banche e dagli intermediari finanziari e i servizi di telecomunicazioni.

Devono quindi fare riferimento al SUAP tutte le imprese, individuali o collettive, nonché le Agenzie per le imprese, alle quali sono riconosciute funzioni di natura istruttoria e d'asseverazione (D.P.R. n. 159 del  9 luglio 2010).
 

COSA FA


Il S.U.A.P. assicura:

•    la presentazione e gestione telematica della pratica;
•    l'inoltro telematico della documentazione alle altre amministrazioni che intervengono nel procedimento;
•    la gestione del procedimento unico;
•    l’assistenza e l’orientamento alle imprese ed all’utenza in genere.

Ultimo aggiornamento: 03 June 2020

Pagine collegate

Chiedilo all'URP