Al via i lavori di restauro del Tempio Voltiano

Data:  07/02/20

Chiusura al pubblico da lunedì 10 febbraio

Altro

Da lunedì 10 febbraio 2020 il Tempio Voltiano chiuderà al pubblico per l'avvio dei lavori di restauro delle decorazioni e dei soffitti del secondo piano.

Nell’intervallo di tempo intercorso dal primo distacco di intonaco e stucchi fino ad oggi, il Tempio è stato oggetto di verifiche, monitoraggi, prove di intervento. Sono state analizzate le possibili cause del distacco anche con l’ausilio di indagini chimico fisiche, sono stati attivati il monitoraggio microclimatico e il monitoraggio periodico per indagare lo stato di conservazione e l’ancoraggio dell’intonaco al solaio. Sono stati inoltre effettuati sondaggi e prove di ancoraggio in alcuni punti della struttura, il tutto finalizzato a verificare ogni possibile soluzione conservativa dell’intonaco e delle decorazione contigue.

Con l’intervento di manutenzione straordinaria previsto, gli stucchi saranno staccati dal soffitto per consentire il ripristino degli intonaci sottostanti, ricollocando poi gli stucchi nella medesima posizione. L'importo dei lavori, al netto di spese tecniche di progettazione e direzione lavori, inizialmente previsto in € 95.759,00, è stato aggiudicato alla ditta Tecnica Restauri srl di Mestre per un importo di € 85.396,00. La direzione dei lavori è stata affidata alla società POLICROMIA SNC che opererà in stretta sinergia con l’ufficio tecnico del Comune di Como e con la Soprintendenza ai beni culturali.

Il contratto prevede l'esecuzione dei lavori in dodici settimane.


Pagine collegate

Chiedilo all'URP