Centri estivi dai 6 ai 17 anni

Cosa sono

I Centri estivi sono un servizio educativo rivolto a bambini e ragazzi, compresi eventuali minori con disabilità, che avranno la possibilità di iniziare l’estate in compagnia, sotto la guida e la cura di educatori ed animatori esperti ed attenti. Il servizio è in genere affidato in concessione a un soggetto gestore, che propone un progetto educativo personalizzato, improntato su un tema guida specifico. 

Per l'anno 2020, a causa della ‘pandemia COVID-19’, la progettazione dei Centri estivi è stata più volte rinviata in attesa dei necessari provvedimenti degli Organi/Autorità competenti che ne legittimassero l’avvio e ne stabilissero i parametri operativi.

L'Amministrazione Comunale propone un sondaggio, rivolto ai genitori dei bambini dai 6 anni e ai genitori di adolescenti fino ai 17 anni, al fine di raccogliere informazioni che permettano all’Amministrazione, in primis, ed alle realtà che abitualmente gestiscono centri estivi nel nostro territorio, di conoscere l’effettiva richiesta da parte delle famiglie, in vista del periodo estivo.

A differenza del passato, si dovranno rimodulare le proposte e non sarà possibile ripetere la formula dei centri estivi tradizionalmente organizzati; indicativamente occorrerà formare dei micro-gruppi distanziati, in spazi che dovranno essere adeguatamente predisposti, ridurre al minimo gli spostamenti dei bambini con una costante igiene.

L’Amministrazione comunale sta valutando, tra le varie opzioni possibili, anche quella di sostenere le attività estive organizzate sul territorio da soggetti privati come oratori, associazioni, soggetti no profit.

 

Ultimo aggiornamento: 29 May 2020

Pagine collegate

Chiedilo all'URP