Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni

censimento

 

A ottobre 2021 parte il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni realizzato dall'Istat - Istituto Nazionale di Statistica. Dal 2018 il Censimento è organizzato in modo diverso dal passato: ogni anno partecipano gruppi di cittadini individuati con criterio casuale tra le famiglie residenti nei Comuni che fanno parte del campione. Nel 2021 sono oltre 2 milioni 400 mila le famiglie coinvolte, residenti in 4531 comuni italiani.
Tutte le risposte ai quesiti del questionario devono fare riferimento alla data del 3 ottobre 2021.

FINALITÀ DEL CENSIMENTO

Il censimento fornisce informazioni sulle principali caratteristiche della popolazione a livello nazionale, regionale e locale.
Informazioni utili a singoli cittadini, imprese, associazioni per progettare e fare scelte, organizzare attività e valutare risultati.
Informazioni indispensabili anche a decisori pubblici, Stato, Regioni, Province, Comuni per programmare e monitorare gli interventi sul territorio. Per arricchire il patrimonio di dati statistici è fondamentale la piena collaborazione delle famiglie coinvolte.

ASPETTI NORMATIVI

  • Il censimento assolve agli obblighi di rilevazione stabiliti dai regolamenti europeo e nazionale
  • È obbligatorio per i cittadini coinvolti partecipare alla rilevazione
  • I dati personali sono tutelati dalla legge sulla privacy in ogni fase della rilevazione: dalla raccolta alla diffusione dei dati
  • I dati raccolti sono tutelati dal segreto statistico, sono diffusi solo in forma aggregata e utilizzati solo per fini istituzionali e statistici

LE RILEVAZIONI CENSUARIE

Saranno effettuate 2 rilevazioni differenti: una rilevazione Areale e una rilevazione da Lista.

La rilevazione Areale prevede la compilazione del questionario online tramite un rilevatore incaricato dal Comune: vi partecipano le famiglie che risiedono nei “territori campione”, che saranno avvisate tramite locandina e lettera non nominativa del Censimento.

La rilevazione da Lista prevede la compilazione autonoma del questionario online sul sito Istat: vi partecipano solo le “famiglie campione” che ricevono una lettera nominativa con le informazioni sul Censimento e con le proprie credenziali di accesso.

IL CALENDARIO DELLE RILEVAZIONI

RILEVAZIONE DI AREA

  • 1° ottobre - 13 ottobre 2021: Le famiglie vengono informate dell’avvio della rilevazione con una lettera non nominativa e una locandina affissa nell’androne del condominio o dell’abitazione.
  • 14 ottobre-18 novembre 2021: Le famiglie vengono contattate da un rilevatore che illustra le diverse modalità di compilazione del questionario.

RILEVAZIONE DI LISTA

  • Prima settimana di ottobre 2021: Le famiglie ricevono da parte di Istat la lettera informativa nominativa per partecipare al Censimento.
  • 4 ottobre-13 dicembre 2021: Le famiglie compilano il questionario online.
  • 8 novembre-23 dicembre 2021: Le famiglie che non hanno ancora risposto vengono sollecitate dall’Istat, contattate dal Comune o ricevono la visita di un rilevatore.

I RILEVATORI

I rilevatori incaricati dal Comune di Como sono 15, muniti di apposito tesserino con fototessera.

IL QUESTIONARIO

Il questionario è unico per le due rilevazioni.

I contenuti sono relativi a:

  • tipologia delle famiglie, caratteristiche anagrafiche, di stato civile, socio-economiche e di mobilità territoriale delle persone dimoranti abitualmente;
  • tipologia di alloggio, caratteristiche delle abitazioni occupate e dei relativi edifici.

INFO E CONTATTI

L’assistenza alla compilazione del questionario è completamente gratuita.

La famiglia può:

Orari: dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:00 per informazioni o per prenotare un appuntamento presso il Centro Comunale di Rilevazione (CCR) per la compilazione del questionario.
Il CCR del Comune di Como si trova presso il Palazzo Comunale – cortile antico – ingresso da Via Bertinelli.


SCARICA IL DEPLIANT INFORMATIVO

Depliant 2021

 

Guarda il tutorial

 

Ultimo aggiornamento: 05 October 2021

Pagine collegate

Chiedilo all'URP Aiutaci a migliorare