Chiedere uno spazio a rotazione per associazioni

Cos’è

Presso i Centri civici vi sono diversi spazi adatti per organizzare riunioni e gruppi di lavoro. Questi spazi sono messi a disposizione delle associazioni del territorio, che possono richiedere l’utilizzo di uno di questi spazi per la sede delle proprie attività.

Gli spazi non sono concessi ad uso esclusivo, ma a rotazione per poter garantire la disponibilità degli spazi al maggior numero di organizzazioni possibile. Lo spazio viene concesso a ciascuna associazione assegnataria per un minimo di 12 incontri all’anno, fino ad un massimo di 52.

Qualora restino spazi liberi dopo la conclusione del bando, è facoltà del settore estendere i giorni di disponibilità agli assegnatari o lasciare disponibili gli spazi per le nuove richieste che potrebbero pervenire durante il periodo di validità delle assegnazioni.

 

Come si chiede

Annualmente il settore Partecipazione del Comune di Como pubblica un Avviso all’Albo Pretorio, con il quale vengono resi pubblici gli spazi disponibili e i criteri per ottenere l’assegnazione, che prevedono la valutazione degli aspetti economici, associativi e del programma delle attività.
Qualora restino spazi liberi dopo la conclusione del bando, è facoltà del settore estendere i giorni di disponibilità agli assegnatari o lasciare disponibili gli spazi per le nuove richieste che potrebbero pervenire durante il periodo di validità delle assegnazioni.

 

Quanto costa

  • Tutti i soggetti che presentano un bilancio fino a € 2.000,00, riferito all’ultimo esercizio finanziario chiuso, usufruiranno del beneficio della gratuità degli spazi concessi, fatto salvo il pagamento delle spese vive di gestione, determinate dalla Giunta Comunale in misura forfettaria ai sensi dell’art. 3 coma 1 del Regolamento, per un importo di € 25,88 annuali.
  • Per l’utilizzo dei depositi, per i quali è previsto l’uso in esclusiva, è richiesto un contributo di 50 euro per ciascun mese di utilizzo.

 
 

Dove e quando

Il servizio è disponibile nei seguenti Centri civici:

 

Normativa

 Regolamento per l'uso degli spazi dei centri civici del comune di Como per attività non istituzionali

 Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi e ausili finanziari e l’attribuzione di vantaggi economici di qualunque genere a persone ed enti pubblici e privati 

 Regime tariffario per l'utilizzo delle sale nei centri civici

Ultimo aggiornamento: 15 March 2022

Pagine collegate

Chiedilo all'URP Aiutaci a migliorare