ZTL sospesa e parcheggi liberi

Data:  13/03/20

Disposizioni prorogate sino al 15 aprile 2020

Mobilità

AGGIORNAMENTO

Il sindaco ha firmato l’ordinanza con cui viene prorogato fino al 15 aprile 2020 quanto disposto con l’ordinanza n.18 dello scorso 13 marzo: dalle ore 00.00 del 25 marzo 2020 e fino alle ore 23.59 del 15 aprile 2020 sono sospese:

  • le limitazioni di circolazione nell’ambito della Ztl Città Murata
  • le regolamentazioni relative agli stalli di sosta a pagamento e con limitazioni di permanenza (disco orario).

Ordinanza nr. 26 del 24/03/2020


Il sindaco, supportato da tutta la giunta comunale, per agevolare l’applicazione delle misure governative per il contenimento dell’emergenza sanitaria, tese a ridurre i contatti sociali e gli spostamenti e ad agevolare l’approvvigionamento di beni di prima necessità nelle vicinanze dell’abitazione e l’assistenza alle persone anziane, ha firmato un'ordinanza sindacale che dalle ore 14 di venerdì 13 marzo e fino al 25 marzo 2020 (incluso) prevede:

  • sospensione delle limitazioni di circolazione nell’ambito della Ztl della Città Murata;
  • sospensione delle regolamentazioni relative agli stalli di sosta a pagamento e con limitazioni di permanenza (disco orario);
  • proroga al 30 aprile 2020 della scadenza di tutti i titoli di accesso alla Ztl con scadenza compresa tra oggi, 13 marzo, e il 25 marzo 2020.

Ordinanza nr. 18 del 13/03/2020


 

AGGIORNAMENTO

Ai sensi dell'art. 103 comma 2° del Decreto Legge 17 marzo 2020 n. 18 tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità sino al 15 giugno 2020.

Quanto sopra ha valore quindi per i seguenti atti:
- Concessione per occupazioni di suolo pubblico
- Permessi di accesso alla ZTL
- Contrassegno parcheggio invalidi
- Autorizzazioni in deroga a transiti e divieti


Decreto Legge 17 marzo 2020 n. 18
Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19


Pagine collegate

Chiedilo all'URP