Cibi sani, piatti golosi

Cos'è

loc A3 corso di cucina con mamma e papà 2017Cibi sani e piatti golosi” è un progetto di educazione alimentare promosso dal servizio di Ristorazione scolastica del Comune di Como nell'anno scolastico 2016-2017.
L’iniziativa consisteva in un corso di cucina per imparare a creare piatti gustosi con ingredienti sani e favorire il consumo di frutta e verdura per i bambini.
Il corso, gratuito, era rivolto ai genitori degli alunni iscritti al servizio di ristorazione scolastica del Comune di Como.

Per partecipare all'iniziativa era necessario iscriversi entro il 17 febbraio inviando una mail a ristorazionescolastica@comune.como.it con i propri dati.

 

Quando e dove si fa

Il corso di cucina era articolato in tre serate tematiche e per ogni serata erano presentate due ricette:

  • serata dedicata alla zucca: vellutata di zucca e patate - torta di mele e zucca
  • serata vegetariana: lasagne vegetariane - pasta e fagioli
  • serata del pesce: insalata di farro con tonno e ceci - tortino di pesce e legumi

Al corso si sono iscritte 43 persone; per accogliere le numerose richieste ricevute, sono state indette 4 edizioni del corso, che si sono svolte dalle 17.30 alle 19 all'interno delle cucine del servizio di ristorazione scolastica:

  • Centro cottura di via Fiume (Primaria): 8 marzo, 22 marzo, 5 aprile;
  • Centro cottura di via Amoretti (Infanzia): 8 marzo, 22 marzo, 5 aprile;
  • Centro cottura di via Fiume (Primaria): 15 marzo, 29 marzo, 11 aprile;
  • Centro cottura di via Giussani (Primaria): 15 marzo, 29 marzo, 11 aprile.

 

Il concorso di cucina

Il corso si è concluso con una gara di cucina, in cui gli allievi hanno potuto sperimentare quanto appreso. Il concorso di cucina prevedeva anche la partecipazione dei bambini, come giudici assaggiatori.

Era prevista una fase semifinale eliminatoria nelle serate del 19 e 20 aprile, durante le quali tutti i partecipanti del corso si sono sfiderati nelle cucine di via Fiume, via Briantea e via Giussani. Per ogni gruppo di concorrenti, i giovani giudici hanno individuato un vincitore, che ha partecipato alla finale del 27 aprile, dalle 17.30 alle 19 nelle cucine di via Fiume.

Alla fase finale del concorso hanno partecipato i genitori vincitori delle semifinali, che questa volta valutati da due giurie: una composta dai bambini e una composta da personale delle cucine del servizio di ristorazione scolastica. Ogni giurie ha valutato in autonomia e stilerà una graduatoria dal primo al sesto posto. Ne è risultato vincitore il concorrente che riceverà il giudizio migliore, sommando le due votazioni.

Ultimo aggiornamento: 05 September 2017

Pagine collegate

Chiedilo all'URP