Pagamento delle multe

AGGIORNAMENTO

Ai sensi dell'art. 103 comma 2° del Decreto Legge 17 marzo 2020 n. 18 tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità sino al 15 giugno 2020.

Quanto sopra ha valore quindi per i seguenti atti:
- Concessione per occupazioni di suolo pubblico
- Permessi di accesso alla ZTL
- Contrassegno parcheggio invalidi
- Autorizzazioni in deroga a transiti e divieti


Per quanto riguarda le sanzioni, tutte le scadenze (notifiche, termini di pagamento o di presentazione dei ricorsi) sono state fermate dal 10 marzo fino al 3 aprile 2020. Questo significa che il tempo a disposizione va ricalcolato fermando i giorni di decorrenza al 9 marzo e riprendendo a conteggiare dal 4 di aprile.


Decreto Legge 17 marzo 2020 n. 18
Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19




Il trasgressore è ammesso a pagare, entro 60 giorni dalla contestazione o notificazione delle violazioni per le quali il Codice della Strada stabilisce una sanzione amministrativa pecuniaria, la somma indicata sul verbale che corrisponde al minimo fissato dalle singole norme (art. 202 D. L.vo 285/92), oltre alle spese di procedimento pari ad € 15,00.

 

Come si fa

Le sanzioni amministrative connesse alla violazione del Codice della Strada e rilevate dalla Polizia Locale di Como possono essere pagate:

  • tramite il sistema di pagamento online sul sito del Comune di Como;
  • attraverso il bollettino postale allegato alla multa. Il pagamento viene versato sul Conto Corrente Postale IT 56 T 07601 10900 000000393223 intestato a Comune di Como;

  • recandosi con il bollettino postale presso le tabaccherie ricevitorie lotto (punti autorizzati LIS);

  • recandosi con l’avviso/verbale presso punti lottomatica - LIS.

Ultimo aggiornamento: 19 March 2020

Pagine collegate

Chiedilo all'URP