Bandi per la concessione di contributi e benefici in ambito culturale – anno 2021

BANDO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ORDINARI A SOSTEGNO DEI SOGGETTI OPERANTI IN AMBITO CULTURALE – MISURA 1

Il Comune di Como – Settore Cultura, Musei e Biblioteca, nell’ambito dei propri compiti istituzionali, intende attuare interventi di sostegno e di valorizzazione dell'attività ordinaria di Associazioni e Fondazioni che operano in ambito culturale e che, nel corso dell'anno 2020 abbiano arricchito l’offerta culturale cittadina, promossa in autonomia, o in collaborazione con l'istituzione comunale.
A tal fine intende riconoscere l’attività degli operatori culturali, con sede legale nel territorio del Comune di Como, che abbiano prodotto occasioni di crescita e di coesione sociale, operando nell’ambito delle biblioteche e degli archivi, delle attività di carattere museale, storico artistico, musicali e teatrali, attraverso la concessione di contributi finalizzati ad attività di carattere culturale e continuativo.


SOGGETTI BENEFICIARI

Possono presentare domanda di contributo:

  • Associazioni riconosciute e non riconosciute;
  • Fondazioni riconosciute (anche partecipate dal Comune di Como),

che svolgano attività ordinaria di produzione e promozione culturale senza finalità di lucro con sede legale nel territorio del Comune di Como.

Non possono partecipare al bando:

  1. i Soggetti che siano risultati beneficiari di contributi straordinari a valere sul Bando Cultura 2020, contributi straordinari Misura 2, emanato dal Comune di Como;
  2. i Soggetti che nel corso del 2020 siano risultati beneficiari di contributi da parte di altri Assessorati del Comune di Como;
  3. Soggetti che svolgano prevalente attività di carattere sportivo;
  4. Società di persone e capitali in qualsiasi forma costituite.


FORME DI SOSTEGNO

MISURA 1 - erogazione di contributi ordinari: a sostegno dell’attività del soggetto, formalmente costituito alla data del 31.12.2019, che abbia erogato servizi complementari e/o sussidiari agli scopi istituzionali del Comune ovvero abbia svolto attività culturali a favore della collettività.


ATTIVITÀ E PROGETTI AMMESSI AL CONTRIBUTO

È ammessa a contributo l'attività continuativa dei soggetti indicati dal bando, realizzata sul territorio comunale nel corso dell'anno 2020, riconducibile ai seguenti ambiti disciplinari:

  • Attività di produzione di musica, teatro, spettacolo
  • Attività di promozione e valorizzazione artistica: pittura, scultura, grafica, fotografia, audiovideo, design, cinema
  • Attività di promozione e valorizzazione di archivi e biblioteche
  • Attività di valorizzazione del patrimonio archeologico e architettonico
  • Iniziative di promozione della lettura, festival ed eventi culturali

IMPORTO DEL CONTRIBUTO

Il contributo massimo stimato erogabile non potrà superare l'importo di € 5.000,00.
Il contributo assegnato potrà risultare inferiore alla cifra richiesta e comunque non potrà essere superiore al 50% del volume complessivo delle spese, risultanti dal bilancio.


TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le richieste di contributo dovranno pervenire al protocollo generale, esclusivamente a mezzo pec al seguente indirizzo: comune.como@comune.pec.como.it, entro il termine perentorio delle ore 12.00 del giorno 8 ottobre 2021.

Le domande dovranno essere corredate da marca da bollo di euro 16,00 nel caso in cui il soggetto richiedente non sia esente e dovrà essere dichiarato il motivo di esenzione.
Ai fini della verifica della data di presentazione della domanda, farà fede incontrovertibilmente la data e l’ora di protocollazione elettronica da parte del Sistema Informativo.
Le domande trasmesse al di fuori dei termini e con modalità differenti rispetto a quanto sopra indicato saranno considerate inammissibili.

Bando

Istanza partecipazione (mod. A1)

Istanza partecipazione (mod. A1)

Relazione attività anno 2020 (mod. A2)

Relazione attività anno 2020 (mod. A2)

Modulo tracciabilità flussi finanziari (mod. A3)

Modulo tracciabilità flussi finanziari (mod. A3)


PUBBLICAZIONE ESITI

Graduatoria

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA CONCESSIONE TEMPORANEA DI SPAZI PUBBLICI PER EVENTI 14 GIUGNO – 19 SETTEMBRE 2021

L'emergenza prodotta da pandemia Covid-19 ha colpito duramente anche il settore della produzione artistica e culturale e, a tutt'oggi lo stato di emergenza epidemiologica è stato prorogato fino al 31 luglio 2021.
Quale risposta alla situazione di crisi delle attività relative a cinema, teatro e musica live, il Comune di Como ha esteso anche agli enti e soggetti operanti nell'ambito delle attività di intrattenimento culturale, tipicamente realizzate nel periodo estivo, la possibilità di partecipare al Bando per la concessione dei contributi in ambito culturale, Misura 2 - anno 2021.
In affiancamento alle attività che verranno finanziate con il predetto Bando, si è pensato di supportare anche gli operatori del settore interessati a disporre di aree e spazi, che verranno concessi a titolo gratuito, per realizzare eventi o manifestazioni culturali nel corso dei mesi estivi.
Con il presente Avviso si intende verificare l'interesse, da parte degli operatori del settore, alla sola occupazione di aree pubbliche al fine di realizzare eventi culturali durante l’estate 2021.
La presentazione dell’istanza di concessione dello spazio pubblico per l’evento o manifestazione per l’estate 2021 di cui al presente Avviso è procedimento separato e autonomo rispetto al Bando per la concessione dei contributi in ambito culturale - Misura 2, anno 2021.


Avviso

Istanza di partecipazione

Scheda tecnica

Graduatoria

BANDO MULTIMISURA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI IN AMBITO CULTURALE MIS. 2 - CONTRIBUTI STRAORDINARI ANNO 2021

Il Comune di Como – Settore Cultura, Musei e Biblioteca intende attuare interventi tesi ad incentivare, accrescere e valorizzare l’offerta culturale cittadina promossa dai soggetti che operano nell’ambito delle attività di carattere museale, storico artistico, interculturali, delle biblioteche e degli archivi, con l’obiettivo di aumentare le opportunità di fruizione culturale, come fattori di crescita e di coesione sociale.
A tal fine intende sostenere l’attività degli operatori culturali attraverso la concessione di contributi finalizzati ad attività di carattere continuativo, ad attività di tipo occasionale e a progetti di carattere culturale e di intrattenimento culturale da proporre nella stagione estiva.


SOGGETTI BENEFICIARI

Possono presentare domanda di contributo Istituzioni, Associazioni, Società, Organizzazioni, Fondazioni (anche partecipate dal Comune di Como) che svolgano attività di produzione e promozione culturale senza finalità di lucro o, nel caso di Società, che realizzano progetti culturali, relativamente ai quali non si generino utili.
Ogni Soggetto potrà presentare una sola istanza di contributo con riferimento a una sola delle tipologie indicate.


FORME DI SOSTEGNO

MISURA 2 - erogazione di contributi straordinari: a sostegno dell’iniziativa, progetto, evento culturale realizzato da soggetti in qualunque forma costituiti, destinati alla collettività.


ATTIVITA' E PROGETTI AMMESSI AL CONTRIBUTO

Sono ammessi a contributo i progetti, da realizzare sul territorio comunale, riconducibili ai seguenti ambiti di intervento:

  • Musica, teatro, danza, spettacolo;
  • Arti visive: pittura, scultura, installazioni, performance, street art, grafica, fotografia, audiovideo, design, cinema;
  • Festival letterari
  • Iniziative di promozione e valorizzazione di archivi e biblioteche
  • Iniziative di valorizzazione patrimonio architettonico
  • Festival ed eventi culturali non rientranti nelle altre voci


IMPORTO DEL CONTRIBUTO

Il contributo massimo stimato erogabile non potrà superare l'importo di € 20.000,00.
Il contributo assegnato potrà risultare inferiore alla cifra richiesta e comunque non potrà essere superiore al 50% del costo del progetto presentato in sede di istanza.


TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le richieste di contributo dovranno pervenire al protocollo generale, esclusivamente a mezzo pec al seguente indirizzo: comune.como@comune.pec.como.it, entro il termine perentorio delle ore 12.00 del 10 maggio 2021.

Le domande dovranno essere corredate da marca da bollo di euro 16,00 nel caso in cui il soggetto richiedente non sia esente e dovrà essere dichiarato il motivo di esenzione.
Ai fini della verifica della data di presentazione della domanda, farà fede incontrovertibilmente la data e l’ora di protocollazione elettronica da parte del Sistema Informativo.
Le domande trasmesse al di fuori dei termini e con modalità differenti rispetto a quanto sopra indicato saranno considerate inammissibili.
I quesiti potranno essere inoltrati, esclusivamente a mezzo mail all'indirizzo: cultura@comune.como.it, fino al quarto giorno antecedente la scadenza.

Avviso

Bando

Istanza partecipazione (mod. A1)

Istanza partecipazione (mod. A1)

Scheda progetto (mod. A2)

Scheda progetto (mod. A2)

Modulo tracciabilità flussi finanziari (mod. A3)

Modulo tracciabilità flussi finanziari (mod. A3)

 

PUBBLICAZIONE ESITI

Istanze ammesse

Istanze non ammesse

Istanze escluse


Pagine collegate

Chiedilo all'URP Aiutaci a migliorare