Sostegno alle famiglie in difficoltà (SIA)

Cos'è

Dal 2 settembre 2016 si aprono i termini per la presentazione delle domande per il "Sostegno per l'inclusione attiva (SIA)", una misura nazionale di contrasto alla povertà che prevede l'erogazione di un sussidio alle famiglie in condizioni economiche disagiate.

 

Chi può rchiederlo

I destinatari sono le famiglie nelle quali almeno un componente sia minorenne oppure ci sia un figlio disabile o una donna in stato di gravidanza. Per presentare istanza il richiedente deve essere cittadino italiano o comunitario ovvero familiare di cittadino italiano o comunitario titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, essere residente in Italia da almeno 2 anni.

Tra gli altri requisiti è previsto, inoltre, che il nucleo familiare debba avere un ISEE in corso di validità inferiore o uguale a 3mila euro, che nessun componente il nucleo familiare debba essere beneficiario della NASPI (Nuova Assicurazione Sociale per l'Impiego), dell'ASDI (Assegno di Disoccupazione) o di altri strumenti di sostegno al reddito dei disoccupati, che il nucleo familiare non sia già beneficiario di trattamenti superiori a 600 euro mensili, che nessun componente il nucleo familiare abbia acquistato un'automobile nuova (immatricolata negli ultimi 12 mesi) o possieda un'automobile di cilindrata superiore a 1.300 cc o un motoveicolo di cilindrata superiore a 250 cc, immatricolati negli ultimi 36 mesi.

Per godere del beneficio, il nucleo familiare del richiedente dovrà aderire ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa sostenuto da una rete integrata di interventi, individuati dai Servizi Sociali del Comune di residenza.

 

Come si fa

La presentazione della domanda dovrà avvenire su appuntamento da fissarsi direttamente allo sportello (Settore Politiche Sociali, via Italia Libera 18/A, primo piano) oppure ai numeri di telefono 031/252630-2622-2648.

Gli uffici sono aperti

  • lunedì e giovedì 9-12.30,
  • martedì 9-12.30 e 14.30-16.30,
  • mercoledì 8.30-15.30 (quando il Mercoledì del Cittadino è sospeso, ossia dal 15 luglio al 15 settembre e durante le vacanze di Natale, l'ufficio è aperto con l'orario 9-12.30),
  • venerdì 9-12.15.

 

Informazioni

Per approfondimenti sul SIA vedi il  foglio informativo

Altre informazioni sono disponibili sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali http://www.lavoro.gov.it/

 

Modulistica

 Scarica la domanda

Ultimo aggiornamento: Sat Nov 05 12:16:25 CET 2016

Pagine collegate

Chiedilo all'URP