Nidi: iscrizioni dal 30 aprile all'11 maggio

Data:  11/04/18

Per le agevolazioni tariffarie l’attestazione Isee dovrà essere presentata entro la data prevista per l'inserimento

Nidi

Dal 30 aprile e fino all'11 maggio sarà possibile presentare le domande di iscrizione per gli inserimenti negli asili nido da settembre 2018.

La domanda deve essere sottoscritta da entrambi i genitori e potrà essere presentata sia agli uffici in forma cartacea sia online. Per i residenti nel Comune, entro il 15 settembre o comunque entro la data prevista per l'inserimento, è necessario presentare l'attestazione ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) rilasciata dai CAF (centri d'assistenza fiscale) per usufruire delle agevolazioni tariffarie.

In forma cartacea va presentata presso l'ufficio Asili Nido di via Italia Libera 18/a nei seguenti giorni e orari:
- lunedì e giovedì 9.00 - 12.30;
- martedì 9.00 - 12.30 e 14.30 - 16.30;
- mercoledì 8.30 - 15.30;
- venerdì 9.00 - 12.15.

In questo caso occorre portare la domanda di iscrizione compilata e consegnata da entrambi i genitori o in alternativa, per il genitore assente, dovrà essere presentato un modulo di autocertificazione firmato con cui si acconsente all’iscrizione e la fotocopia di un documento di identità in corso di validità.

La convalida della domanda avviene tramite il pagamento della tassa di iscrizione di € 59,00, utilizzando il bollettino rilasciato dall'ufficio al momento dell'iscrizione.

Online si può utilizzare il link https://istanzeonline.comune.como.it/node/94, che si trova nella sezione del sito del Comune dedicata agli asili nido (http://www.comune.como.it/it/servizi/scuola-e-educazione/asili-nido-e-scuole-dellinfanzia/asili-nido/iscrizione-asili-nido, che si raggiunge a partire dalla voce “servizi” nella home page).

Per accedere al portale delle istanze online occorre autenticarsi con la Crs - Carta Regionale dei servizi o con la Cns - Carta Nazionale dei Servizi; in questo caso è necessario avere un lettore di smart card e il codice PIN associato alla carta utilizzata (può anche essere richiesto all'URP). In alternativa è possibile autenticarsi con Spid (Sistema Pubblico d'Identità Digitale).

Si ricorda che per l’accesso al servizio asilo nido è richiesto l’adeguamento alla normativa vigente in materia di obblighi vaccinali.

Pagine collegate

Chiedilo all'URP