Esondazione del lago

Data:  12/06/19

Parziale e temporanea riapertura del lungolago

Mobilità Strade

In seguito alle piogge degli ultimi giorni e allo scioglimento della neve in Valtellina il livello del lago è salito e da mercoledì 12 giugno 2019 l’acqua ha iniziato ad invadere il Lungolario. La situazione è costantemente monitorata.

 

AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE



Ore 16.45 del 14/6/19

Una corsia sul lungolago sta per riaprire al transito delle auto. Gli autobus proseguiranno con le deviazioni predisposte per l’esondazione.
Per ragioni di sicurezza il lungolago sarà di nuovo completamente chiuso al transito stasera alle 22.
Se le condizioni lo permetteranno, domani mattina comincerà la graduale riapertura.




Ore 08.50 del 13/6/19

Il livello del lago è leggermente salito da ieri sera e stamattina sono state allungate le passerelle pedonali in piazza Cavour.
L’accesso di via Cairoli è rimasto transitabile, al momento il traffico è intenso sull’asse piazza Roma-via Cairoli che viene presidiato dalla Polizia Locale. Nella gestione della viabilità durante l’esondazione del lago stanno intervenendo anche i 10 nuovi agenti assunti.
Prosegue il monitoraggio costante della situazione.



Ore 21.30 del 12/6/19


Il lago è arrivato a quota 130 centimetri e l'afflusso continua a essere maggiore del deflusso.
Da contatti con Prefettura e Consorzio dell'Adda si presume che la piena arriverà intorno alle ore 24.00, in ogni caso proseguirà il presidio dell'amministrazione comunale h24.
Domani saranno possibili disagi alla circolazione anche a causa delle problematiche sulla viabilità lecchese: si invita pertanto la cittadinanza a limitare per quanto possibile l'uso dell'auto.



Ore 14.30 del 12/6/19

Per agevolare lo scorrimento veicolare è stato aperto al transito l'asse in ZTL da piazza Roma a via Cairoli.



Ore 13.30 del 12/6/19
Il lungolago è stato chiuso completamente. Le auto vengono deviate in via Manzoni-piazza del Popolo.

 



Ore 10.50 del 12/6/19

È stato necessario chiudere anche la seconda corsia veicolare del Lungolario.
La corsia normalmente riservata ai bus è ora transitabile alle auto in modo da non bloccare la circolazione, e gli autobus vengono deviati in via Cavallotti.

Pagine collegate

Chiedilo all'URP