Iscrizioni on-line anche per i centri estivi delle scuole dell’infanzia

Data:  11/05/17

Le domande andranno presentate entro il 19 maggio. Un centinaio i posti a disposizione

Scuola

Potranno essere presentate anche on-line le domande per l’iscrizione ai centri estivi dei bambini che frequentano le scuole dell’infanzia e che si svolgeranno nel mese di luglio. L’ultimo giorno utile sarà il 19 maggio. Per tutte le informazioni relative alla modalità on-line è possibile seguire le indicazioni al link http://istanzeonline.comune.como.it Si ricorda che per accedere al portale delle istanze on-line è necessario autenticarsi con la CRS (Carta Regionale dei servizi) o con la CNS (Carta Nazionale dei Servizi) ed è necessario, pertanto, avere il codice PIN associato alla carta e un lettore di smart card; oppure attraverso lo Spid (Sistema Pubblico d'Identità Digitale). Agli utenti che effettueranno la domanda on-line saranno fornite via mail tutte le informazioni sulle modalità di pagamento. Un’apposita postazione per le iscrizioni on-line è allestita all’Urp (ufficio Relazioni con il pubblico) aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 e il mercoledì del cittadino dalle 8.30 alle 15.30. Per la presentazione in modalità cartacea bisogna recarsi al settore Servizi Scolastici in via Italia Libera 18/a e la ricevuta di pagamento dovrà essere consegnata, sempre agli uffici, entro il 26 maggio, a pena di esclusione. 

I centri ricreativi diurni estivi sono un servizio educativo, organizzato dal Comune di Como, la cui programmazione privilegia esperienze all'aperto attraverso momenti di gioco individuale e di gruppo, laboratori guidati di manipolazione, pittura, disegno, costruzione. Oltre alle attività di animazione e ricreative, sono garantiti il pranzo, la merenda e gli spuntini, preparati dalle cuoche comunali. Il tema conduttore di quest’estate sarà il viaggio attraverso i continenti (Africa, America, Asia e Oceania). Ogni settimana si viaggerà con il treno arcobaleno in un continente diverso e si conosceranno le loro abitudini e costumi. Oltre alle quotidiane attività di gioco e di piscina, verranno proposti i seguenti laboratori: manuale-pittorico, musicale, cucina.

Che cosa occorre
L’utente deve compilare la domanda d’iscrizione, che si intende perfezionata solo a seguito della consegna della ricevuta del versamento del contributo dovuto, che dovrà avvenire entro il 26 maggio. La data di presentazione della domanda non costituisce diritto di precedenza. L'ammissione è subordinata all'eliminazione di eventuali debiti pregressi relativi ai servizi comunali (prescuola, doposcuola, refezione e asili nido).
Se in un centro si dovesse registrare un esubero di richieste rispetto ai posti disponibili, si procederà alla formazione di una graduatoria, secondo i criteri stabiliti da apposita deliberazione.

Quanto costa
La quota complessiva a carico dell’utente residente è di 86euro settimanali, comprensiva di iscrizione, animazione e refezione. La quota a carico dell’utente non residente è di 101euro settimanali, comprensiva di spese di iscrizione, animazione e refezione.
Per gli utenti residenti sono previste agevolazioni tariffarie, legate alla presentazione dell’attestazione Isee. La ricevuta di pagamento dovrà essere consegnata entro il 26 maggio, a pena di esclusione.

Dove
I Centri si svolgeranno dal lunedì al venerdì, dalle 7.45 alle 17.30, nelle scuole dell'infanzia di via Zezio e via Nicolodi. I posti a disposizione sono un centinaio.

Iscrizioni
Le iscrizioni si effettuano al settore Servizi Scolastici in via Italia Libera 18/a, dal 8 al 19 maggio.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la brochure informativa pubblicata sul sito del Comune di Como all’indirizzo http://www.comune.como.it/it/servizi/scuola-e-educazione/centri-estivi/centri-estivi-materne/

Pagine collegate

Chiedilo all'URP