Amministrative, il 25/6 ballottaggio Landriscina/Traglio

Data:  12/06/17

Lo scrutinio si è chiuso questa mattina. La sezione 63 è stata rinviata all’ufficio Centrale che si riunirà martedì 13/6

Elezioni

Le operazioni di scrutinio della sezione 63 saranno completate domattina, martedì 13 giugno, dall’ufficio Centrale. Alla chiusura delle operazioni di voto, che devono essere ultimate entro 12 ore dal loro inizio, la sezione 63 (seggio in via Bellinzona 141) non aveva ultimato lo spoglio.
Domattina alle 9, a Palazzo Cernezzi, in sala Stemmi, tutte le schede, consegnate al Comune, passeranno nelle mani dell’ufficio Centrale, presieduto dal presidente del Tribunale competente per il territorio o da un altro magistrato delegato e da 6 elettori del Comune, idonei all’ufficio di presidente di seggio, scelti tra quelli iscritti nell’apposito Albo.

Al netto del risultato della sezione 63, il 25 giugno i comaschi dovranno tornare alle urne per l’elezione del sindaco.

Al ballottaggio andranno il candidato Mario Landriscina, sostenuto da Lega Nord, Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, Insieme per Mario Landriscina sindaco, Forza Italia e il candidato Maurizio Traglio, sostenuto da Svolta Civica per Como, Ecologisti e Reti Civiche, Partito Democratico.
I due candidati hanno ottenuto rispettivamente il 34,74% dei voti (totale voti 11.642) e il 26,89% (totale voti 9.011). L’affluenza è stata del 49,13%, con 16659 votanti uomini e 18317 votanti donne. Al terzo posto si è piazzato il candidato Alessandro Rapinese (Rapinese sindaco) che ha ottenuto il 22,60% (totale voti 7576), seguito da Bruno Magatti (Civitas Progetto Città Bruno Magatti) con il 6,10% (totale voti 2045), Fabio Aleotti (Movimento 5 Stelle) con il 5,41% (totale voti 1812), Celeste Grossi (La prossima Como) con il 2,86% (totale voti 959) e Francesco Scopelliti (liste Como futura e Giovane Como) con l’1,40% (totale voti 470).

Tutti i risultati sono consultabili sul sito del Comune di Como.

 

Dichiarazioni di Collegamento

I candidati a Sindaco ammessi al ballottaggio hanno facoltà, entro DOMENICA 18 GIUGNO 2017, di dichiarare il collegamento con ulteriori liste rispetto a quelle con le quali erano collegati al primo turno.

Tutte le dichiarazioni di collegamento hanno effetto solo se convergenti con analoghe dichiarazioni rese dai delegati delle liste interessate.

L’ufficio deputato alla ricezione delle dichiarazioni di ulteriore collegamento è la Segreteria generale che, a tal fine, osserverà il seguente orario: dalle 9.00 alle 17.00 dei giorni da lunedì 12 giugno a domenica 18 giugno compresa.

La ricezione avverrà a Palazzo Cernezzi presso l’Ufficio del Segretario generale.

Pagine collegate

Chiedilo all'URP